Home ItaliaValle d'Aosta la funivia del Cervino: Matterhorn Alpine Crossing

la funivia del Cervino: Matterhorn Alpine Crossing

facciamo chiarezza su funivie e prezzi dei biglietti

by Valerio M.
Published: Last Updated on
funivia del Cervino Matterhorn Alpine Crossing

In questa pagina cerco di spiegare in modo semplice alcuni aspetti importanti della nuova funivia del Cervino “Matterhorn Alpine Crossing”, in particolare la mappa del percorso e i prezzi dei biglietti delle singole tratte. E’ quindi una pagina dedicata a chi sul Cervino non c’è mai stato ed è rimasto confuso da tante altre pagine che si trovano online (da cui pare che il biglietto costi 240 euro).

 

evoluzione delle funivie

A inizio luglio 2023 è stato inaugurato il collegamento completo da Cervinia in Italia a Zermatt in Svizzera via funivia, il Matterhorn Alpine Crossing. Vedere il paragrafo seguente per mappe esplicative. Ma i singoli tratti di funivia esistevano già da tempo: la prima funivia nel versante italiano venne aperta nel 1939 e dal Plan Maison portava al ghiacciaio del Cervino.
Nel corso degli anni questa funivia è stata aggiornata e migliorata, per essere sostituita con una nuova funivia più moderna, anch’essa aggiornata nel 2011.

Quindi ciò che è stato aperto nel 2023 è solo il collegamento tra il lato svizzero (Zermatt) a quello italiano (Cervinia), creando quella che al momento è la più alta traversata alpina in funivia, quindi dando la possibilità (a chi si può permettere i costosi biglietti) di passare dall’Italia alla Svizzera via funivia sopra le Alpi.

Visualizziamo meglio il percorso:

 

mappa del percorso

Cominciamo con la mappa dei tratti nel lato italiano: da Cervinia (2050m) un primo tratto sale ai 2555 metri della stazione di Plan Maison, poi un secondo alla successiva stazione di Cime Bianche a 2812m, e infine l’ultimo tratto della funivia del Plateau Rosa che porta alla stazione Testa Grigia a 3480 metri, la più alta sul lato italiano.

mappa lato italiano della funivia del Cervino Matterhorn Alpine Crossing

Ovviamente chi vuole può benissimo limitarsi al lato italiano: in questo caso i biglietti costano molto meno rispetto alla traversata totale andata e ritorno. Vedere paragrafo seguente.

Poi dalla stazione di Testa Grigia si può passare il confine in funivia arrivando alla stazione svizzera del Matterhorn Glacier Paradise:

mappa collegamento Italia Svizzera della funivia del Cervino Matterhorn Alpine Crossing

N.B. “Matterhorn” è il nome tedesco del Cervino.

Dal Glacier Paradise si può poi scendere sul lato svizzero fino a Zermatt:

mappa lato svizzero della funivia del Cervino Matterhorn Alpine Crossing

E ovviamente da Zermatt poi si può tornare indietro a Cervinia.

Questa la mappa completa del percorso:

mappa tratte della funivia del Cervino Matterhorn Alpine Crossing

 

Quindi il biglietto da 240€ è quello che permette di Andare da Cervinia a Zermatt e ritorno. Un costo notevole, però per un viaggio notevole su impianti modernissimi.

Vediamo meglio il dettaglio dei costi:

 

costo dei biglietti

I prezzi dei biglietti variano continuamente a seconda dei mesi, e anche se comprati online in anticipo o direttamente sul posto: online si risparmia qualche euro.

Questi i prezzi per la traversata completa:

prezzi estate 2023 funivia Cervino Matterhorn Alpine Crossing

Questo il cambio euro – franco svizzero aggiornato.

Questi invece i prezzi da Zermatt alle stazioni intermedie italiane:

prezzi estate 2023 funivia Cervino Matterhorn Alpine Crossing

 

Se invece uno si vuole limitare al lato italiano i prezzi sono più contenuti:

 

a/r Cervinia – Plateau Rosa
55€ adulti (59€ sul posto)
27,50€ fino a 16 anni
49,50€ ragazzi 16-18 anni e senior over 65

 

a/r Cervinia – Cime Bianche
37€ adulti
18,50€ fino a 16 anni
33,50€ ragazzi 16-18 anni e senior over 65

 

a/r Cervinia – Plan Maison
19€ adulti
9,50€ fino a 16 anni
17€ ragazzi 16-18 anni e senior over 65

 

ATTENZIONE: i prezzi variano di continuo a seconda del periodo

vedi prezzi aggiornati a questo link

 

video

La domanda è: ne vale la pena?

Secondo me in una bella giornata di sole, sia in inverno che in estate, se uno può sarebbe il caso di salire: il panorama in quota è notevole, e l’esperienza vale il prezzo del biglietto (per chi se lo può permettere).

Questo video mostra bene la salita in estate:

 

 

Sempre in Valle d’Aosta una funivia simile è quella del Monte Bianco

 

Per altri consigli e recensioni vedi anche le mie altre guide di viaggio
o comincia ad esplorare il sito a partire dalla Homepage

 

Photocredit mappe e immagine di copertina: matterhornparadise.ch (c) Zermatt Bergbahnen

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili