Home EuropaGermaniaBaviera guida pratica all’Oktoberfest

guida pratica all’Oktoberfest

recensioni, consigli e informazioni utili sulla festa della birra a Monaco di Baviera

by MG Uberti
Oktoberfest Monaco di Baviera

In questa guida suddivisa in più pagine di approfondimento trovi una serie di consigli e informazioni utili per organizzare al meglio la tua visita all’Oktoberfest, la festa della birra a Monaco di Baviera.
Tutti i miei consigli sono basati sulla mia esperienza personale: ho vissuto in Baviera per più di 13 anni e sono stato più volte all’Oktoberfest, quindi conosco bene sia la manifestazione che la logistica.

Nel corso degli anni ho scritto diversi articoli su temi specifici dell’Oktoberfest: questa è la pagina principale della guida dove trovi i link ai vari approfondimenti. Quasi tutti i paragrafi elencati qui di seguito rimandano ad una pagina dedicata. Se vuoi andare all’Oktoberfest ti consiglio di leggerli tutti: troverai molti consigli utili.

L’Oktoberfest è la festa della birra per eccellenza, e con i suoi 6 milioni di visitatori all’anno (dati pre-covid) è la manifestazione più grande e seguita al mondo: un’esperienza particolare che vale la pena di fare almeno una volta nella vita indipendentemente dalla propria passione per la birra, anche se costa tanto.

 

Sommario della guida:

prossima edizione

pianificare e prenotare il viaggio

trasporti: come arrivare

programma Oktoberfest

all’Oktoberfest con i bambini

mappa tendoni

recensioni tendoni grandi

recensioni tendoni piccoli

Oide Wiesn

come prenotare un tavolo

prezzi cibo e birra (aggiornati 2023)

la birra dell’Oktoberfest

vestiti tradizionali bavaresi

curiosità sull’Oktoberfest

visitare Monaco e dintorni

alternative all’Oktoberfest

In ogni paragrafo trovi i link agli articoli di approfondimento sui temi principali.

 

Questi i miei consigli per visitare l’Oktoberfest:

 

prossima Oktoberfest e orari

L’Oktoberfest si svolge tutti gli anni nelle ultime 2 settimane di settembre fino a inizio ottobre:

Oktoberfest 2024

da sabato 21 settembre a domenica 6 ottobre

 

Gli orari di apertura sono:

dalle 10:00 alle 23:30 dal lunedì al venerdì

dalle 9:00 alle 23:30 il sabato e la domenica

L’ultima birra viene servita alle 22:30 nei tendoni grandi e alle 23:00 nei tendoni piccoli. Invece Wiesn-Schänke e Kufflers Weinzelt sono aperti fino all’1:00 di notte, e le ultime birre sono servite alle 12:30.

Gli orari alla Oide Wiesn sono gli stessi.

Il primo sabato i tendoni aprono alle 9:00, dalle 10:00 vengono servite le bevande analcoliche; quindi NON la birra, che viene servita dalle 12:00 dopo il rituale “Ozapft is!” da cui inizia veramente l’Oktoberfest.

 

pianificare e prenotare il viaggio

Per organizzare il viaggio all’Oktoberfest bisogna muoversi con larghissimo anticipo: bisogna cominciare già a gennaio-febbraio. E in ogni caso anche muovendosi con largo anticipo il problema è trovare un alloggio dove poter dormire: con milioni di visitatori concentrati in 2 settimane c’è sempre il tutto esaurito e i prezzi vanno alle stelle. Semplice legge della domanda e offerta.
Una soluzione può essere prenotare un alloggio in un paesino nei dintorni, anche a parecchie decine di km di distanza, basta che sia collegato con la ferrovia al centro di Monaco. Oppure si può provare la strategia del last minute o last second, però ci saranno sempre svariate decine di migliaia di persone che la proveranno assieme a te.
I “viaggi low cost” organizzati in pullman vanno bene solo per giovani ventenni: di solito prevedono il rientro in pullman di notte, e provare a dormire seduto tra ubriachi dopo una giornata stancante all’Oktoberfest è una pessima idea.

Vedi i miei consigli per organizzare il viaggio all’Oktoberfest.

E ricorda di fare una assicurazione di viaggio (per l’Oktoberfest serve).

 

trasporti: come arrivare

E’ meglio organizzarsi evitando di dover arrivare all’Oktoberfest in macchina: non tanto per il fatto che chi guida non può bere (ormai ci sono birre analcoliche buone come quelle normali), ma soprattutto perché con la macchina è quasi impossibile trovare un parcheggio, o almeno è molto snervante.
Quindi bisogna prenotare un hotel a Monaco e arrivare a piedi o con i trasporti pubblici, oppure prenotare un hotel in un paesino nei dintorni (anche distante, come ad esempio Rosenheim) e arrivare in treno: dalla stazione centrale all’ingresso nord dell’Oktoberfest è una passeggiata di 15-20 minuti a piedi. Oppure puoi usare la metro.

 

programma Oktoberfest

Il programma dell’Oktoberfest è sostanzialmente sempre lo stesso da anni: il primo giorno (un sabato di metà settembre) c’è la parata inaugurale con i carri dei birrifici e l’apertura delle tende e delle botti (O’ zapft is!), la domenica del primo fine settimana la parata dei figuranti, e durante la settimana eventi minori e giornate per le famiglie. L’evento più interessante è la parata inaugurale il primo giorno.
Vedi il programma completo dell’Oktoberfest con i video degli eventi.

 

all’Oktoberfest con i bambini

L’Oktoberfest non è solo una festa per adulti amanti della birra: è sostanzialmente un grande luna park (con in mezzo molti tendoni dei birrifici) che piacerà moltissimo ai più piccoli. Dalla mattina fino al primo pomeriggio l’Oktoberfest è abbastanza tranquilla e adatta ad essere visitata dalle famiglie. Una zona ancora più tranquilla è la Oide Wiesn, dove le giostre costano 1,50€ a corsa. Inoltre il martedì è il giorno dedicato alle famiglie: molti tendoni prevedono menu scontati a pranzo, e quasi tutte le giostre hanno prezzi scontati.
Vedi anche il mio approfondimento: all’Oktoberfest con i bambini.

 

mappa tendoni Oktoberfest

Orientarsi all’Oktoberfest è molto facile: l’hanno pensata a prova di ubriaco. Può comunque essere utile studiarsi in anticipo la mappa dei tendoni, scaricare una mappa semplificata in PDF da stampare e mettere in tasca, e studiarsi i percorsi dal proprio alloggio agli ingressi dell’Oktoberfest con le mappe Google.
Vedi il mio articolo sulle mappe dell’Oktoberfest.

 

recensioni tendoni grandi

Le mie recensioni di tutti i 17 tendoni grandi dell’Oktoberfest: descrizione delle caratteristiche, video su quelli più importanti, numero posti a sedere, link alle prenotazioni e menu con prezzi aggiornati di birra e cibo.
I tendoni grandi sono sempre i più affollati, specialmente quelli delle marche di birra più conosciute, ma io consiglio comunque di provare ad entrare in questi tendoni principali: sono i più belli e interessanti, quelli in cui si respira davvero l’atmosfera speciale dell’Oktoberfest.
Vedi le mie recensioni su tutti i tendoni grandi dell’Oktoberfest.

 

recensioni tendoni piccoli

All’Oktoberfest vengono anche allestiti 21 tendoni piccoli (dove “piccoli” è solo relativo all’immensità dei tendoni principali). Nonostante alcuni siano comunque belli e particolari io ai turisti consiglio sempre di andare nei tendoni grandi: quelli piccoli sono più adatti a visitatori esperti, e sono solitamente popolati dalle persone del posto che non hanno molta voglia di ritrovarsi con turisti ubriachi che non conoscono e non capiscono le tradizioni locali.
Vedi le mie recensioni di tutti i tendoni piccoli dell’Oktoberfest.

 

Oide Wiesn

Nel 2010 in occasione del duecentenario dell’Oktoberfest venne allestita un’area speciale che richiamava la nostalgia per i vecchi tempi, con giostre d’epoca e tendoni vecchio stile in cui la birra si beveva nei vecchi boccali di coccio, con spettacoli e danze tipiche. Fu un successo, tanto che venne ripetuta negli anni successivi e oggi è una sezione stabile dell’Oktoberfest (ogni 4 anni però quella zona è destinata ad una esibizione dell’agricoltura bavarese). L’ingresso è a pagamento fino alle 21:00, poi la sera è libero. Qui trovi giostre a 1,50€ a corsa.
Vedi la mia guida alla Oide Wiesn.

 

come prenotare un tavolo

Se siete in pochi (un gruppo con meno di 6 persone) e andate a pranzo o nel primo pomeriggio, dal lunedì al venerdì dovrebbe essere abbastanza facile trovare un posto a sedere nei tendoni. Ma per riuscire ad entrare nei tendoni principali più belli la sera, e in particolare nelle sere dei fine settimana, è necessario prenotare un tavolo.
I tendoni accettano prenotazioni solo per tavoli da 10 persone, quindi dovete essere in 10 (o in multipli esatti di 10), e soprattutto bisogna pagare in anticipo l’equivalente di 2 litri di birra e mezzo pollo (contate 50€ a testa). Si paga subito al momento della prenotazione e poi si ha questo credito da spendere al tavolo.
Vedi la mia guida su come prenotare un tavolo all’Oktoberfest.

 

prezzi cibo e birra (aggiornati 2023)

I prezzi aumentano di continuo e adesso siamo arrivati a 14,50€ per un boccale da 1 litro bi birra (che è la misura unica servita nei tendoni, niente mezzi litri), e piatti principali dai 20€ a salire.
Ormai anche mezzo pollo con patate costa 20€ nei tendoni principali:

prezzo di mezzo pollo con patate al tendone Augustiner alla Oktoberfest di Monaco

I prezzi di birra e piatti base sono grossomodo allineati in tutti i tendoni principali, differenze ci sono solo sulle portate più costose (che io però non consiglio).
Vedi i prezzi aggiornati di cibo e birra all’Oktoberfest, con i link ai menu di tutti i tendoni.

 

la birra dell’Oktoberfest

Le birre che vengono servite all’Oktoberfest, così come in tutte le altre feste della birra in Baviera, sono tutte di tipo Märzen: sono prodotte a marzo (März in tedesco, da cui la denominazione) ed hanno una gradazione alcolica superiore alla media per poter resistere alla stagione estiva senza perdere sapore e poter essere consumate a settembre-ottobre.
Vedi il mio articolo su le birre dell’Oktoberfest.

 

i vestiti tradizionali bavaresi

Tutti i bavaresi vanno alle loro feste della birra nei loro vestiti tradizionali, e molti turisti hanno il desiderio di comprarsi anche loro uno di questi vestiti per vivere meglio la festa. Tutte le volte che io sono andato ad una festa della birra in Baviera ci sono sempre andato vestito “normale”, e tutte le volte mi sono sempre sentito leggermente a disagio, come fuori posto. Ho quindi deciso di pubblicare una guida ai vestiti tipici bavaresi, con consigli su come e dove comprarli nel caso si abbia questo desiderio.
articolo in preparazione
seguimi su Facebook o iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

 

curiosità sull’Oktoberfest

Su una festa vivace ed originale come l’Oktoberfest storielle interessanti e curiosità varie ce ne sono parecchie. Ne ho raccolte alcune in questa mia pagina sulle curiosità dell’Oktoberfest.

 

visitare Monaco e dintorni

Se vieni a Monaco di Baviera per l’Oktoberfest ovviamente è anche il caso di visitare i luoghi più belli e interessanti di Monaco, e magari anche qualche gita nei dintorni.

A Monaco è possibile prenotare diverse visite guidate:

 

Poi invece per i dintorni consiglio di andare da soli con l’auto, magari a noleggio.

 

alternative all’Oktoberfest

L’Oktoberfest è in assoluto la più famosa e la più visitata, ma non è certo l’unica: in Baviera ci sono molte altre feste della birra. Una delle più interessanti secondo me è l’Herbstfest a Rosenheim:

banner Herbstfest Rosenheim

Vedi anche la mia guida alle feste della birra in Baviera.

 

Questa sezione dedicata all’Oktoberfest è parte della mia guida di viaggio a Monaco di Baviera.

 

Vedi anche la mia guida di viaggio in Baviera:

banner guida di viaggio in Baviera

 

A sua volta parte della mia guida di viaggio in Germania:

banner guida di viaggio in Germania

 

 

Per altri consigli vedi le mie guide di viaggio, o vai alla Homepage

 

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili