Home consigli viaggi last minute

viaggi last minute

guida e consigli per evitare fregature

by MG Uberti
viaggi last minute

Guida pratica per evitare fregature sui viaggi last minute.

Indice della guida:

Consiglio di leggere tutto con attenzione perché ci sono diversi consigli utili, ma se non ti va di leggere tutto e vuoi passare subito all’azione (ottimo modo per sbagliare) vai a questa pagina di offerte last minute di Expedia, che secondo me è il sito più affidabile per questo tipo di viaggi.

 

premessa importante

Diciamolo subito: oggi le vere offerte di viaggi last minute a prezzi scontati veramente convenienti sono difficili da trovare. Molto difficili, quelle super convenienti difficilissime da trovare: significa che devi dedicare tempo alle ricerche, spesso molto tempo, la maggior parte delle volte talmente tanto tempo che ti passa la voglia.

Ma in questi periodi di crisi in cui i prezzi dei viaggi salgono di continuo, sempre più costosi, oltre le possibilità del piccolo borghese medio, allora provare a cercare viaggi last minute può essere un’opzione.

Inoltre delle decine di migliaia di offerte che trovi in giro su internet solo una piccolissima parte sono davvero convenienti, la maggior parte è solo un’illusione, e una discreta parte anche clamorose fregature.

Mi spiace davvero cominciare così, ma negli ultimi anni ho fatto diverse prove, tante prove, e non ho mai trovato nulla che mi abbia fatto dire “Wow! Che offerta fantastica! La compro subito e parto domani!”, mai. E considera che io sono bravo a cercare e ho pure un lavoro indipendente che mi permette di andare in ferie quando mi pare senza rendere conto a nessuno.

Capiamoci: è ovviamente possibile comprarsi un viaggio qualsiasi all’ultimo momento e partire il giorno dopo, ma raramente è conveniente. Oppure esistono offerte per pacchetti volo+hotel a prezzi davvero convenienti, ma NON sono last minute: costano poco per altri motivi.

A mio avviso il last minute è stato ucciso da internet, nel senso che il motivo per cui prima i pacchetti invenduti venivano dati via a prezzo scontato era perché se non abbassavi il prezzo non trovavi nessuno che se li comprava, mentre adesso il fatto che tutti stanno attaccati ad internet in ogni momento della giornata assatanati nella ricerca di viaggi significa che non c’è più il problema di piazzare i pacchetti viaggio rimasti, quindi la disponibilità residua diminuisce e il prezzo sale. Semplice logica di mercato.

 

definiamo “last minute”

A scanso di equivoci definiamo bene cosa si intende qui per “offerte su viaggi last minute”: come ho detto prima sono offerte speciali a prezzo scontato, possibilmente fortemente scontato, che hanno l’obiettivo di attrarre acquirenti per piazzare pacchetti vacanze volo+hotel rimasti invenduti. Possono essere pacchetti creati da tour operator specializzati o pacchetti volo+hotel messi insieme dalle OTA (Online Travel Angency, come ad esempio Expedia). Nel caso delle OTA l’obiettivo è vendere i posti rimasti sui voli e camere rimaste vuote negli hotel.

Noi viaggiatori dobbiamo essere flessibili se vogliamo trarre vantaggio dal last minute: più si è flessibili su date di partenza, destinazione, hotel, più facilmente si troveranno offerte convenienti.
Se non c’è convenienza non è last minute. Tranne che nel caso seguente.

Diverso è il caso in cui tu ti sei ridotto all’ultimo momento per prenotare: capisco benissimo che con la vita frenetica di oggi possa capitare facilmente, ma in questo caso quasi sempre finirai per pagare di più, quindi l’esatto opposto del concetto di viaggio last minute classico.

Inoltre:

non esiste il last minute di ferragosto o capodanno

In questo caso è ancora più importante essere flessibile: non ti fissare con una destinazione specifica e prova a prendere l’offerta migliore che riesci a trovare. Dovrai compensare il fatto di non aver prenotato per tempo con ore e ore di ricerche stressanti all’ultimo momento.

 

 

Vedi anche la guida alla ricerca e prenotazione dei pacchetti volo+hotel.

 

caratteristiche dei veri last minute

Le vere offerte last minute dovrebbero avere queste caratteristiche:

    • La partenza è tra pochi giorni, non tra un mese e mezzo. I veri last second hanno partenze entro i 3-4 giorni e i last minute entro massimo 1-2 settimane.
    • Deve essere chiaramente indicato il prezzo originale del pacchetto e lo sconto deve essere consistente e soprattutto reale.
      • Quindi il prezzo finale offerto deve essere significativamente più basso di pacchetti equivalenti che si trovano online per sistemazioni simili o altri periodi comparabili (ricorda che non esiste il last minute a ferragosto o capodanno).
    • Dovrebbe essere indicata anche data e ora di pubblicazione dell’offerta e ultimo aggiornamento della stessa.

 

Ma ben più importanti sono alcune caratteristiche a cui porre attenzione:

 

a cosa fare attenzione

Ci sono diversi aspetti dell’offerta a cui fare attenzione per evitare fregature:

  • Il prezzo indicato inizialmente nell’offerta deve poi essere quello finale che paghi: se nel processo di prenotazione saltano fuori costi aggiuntivi, o ancora peggio costi nascosti, o non giustificati, o l’offerta non è più disponibile, è già una fregatura. I siti seri quando un’offerta non è più disponibile la rimuovono subito dal sistema.
  • Stessa cosa se vai in agenzia: se in vetrina vedi una strepitosa offerta a 300€ per una settimana all inclusive, poi quando entri e vai a prenotare scopri che ci sono 100€ di costi di prenotazione, che il prezzo è più IVA, che c’è la soprattassa sui voli … esci e lascia perdere.
  • Deve essere sempre chiaramente indicato cosa è compreso e cosa è escluso. Se vorresti sapere qualcosa che non è chiaramente indicato già è un segno che l’offerta non è stata presentata bene. Nel peggiore dei casi ti si nasconde qualcosa.
  • Se nella descrizione dell’offerta ci sono aggettivi al superlativo (bellissimo, splendido) usati a sproposito comincia a preoccuparti.
  • Se la partenza è fra un mese e mezzo o più non è un last minute. Poi magari potrà pure essere un bel viaggio interessante, ma non è un last minute. E se viene presentato come tale non è un buon segno: verifica con maggiore attenzione se ci sono fregature nascoste.

 

i miei consigli

Ormai credo si sia capito che il mio consiglio di base è di non affidarsi ai last minute ma organizzarsi per tempo il proprio viaggio, comunque se proprio sei interessato al last minute di seguito ti riporto una serie di osservazioni e consigli utili:

  • Quando trovi un’offerta che ti attira devi sempre controllare con calma sia le recensioni dell’hotel (il cui nome deve essere sempre chiaramente indicato, così come la categoria della camera) sia che il prezzo sia realmente un’offerta scontata: cerca lo stesso viaggio nei pacchetti volo+hotel di Expedia, se salta fuori lo stesso prezzo allora quella che hai trovato NON è un’offerta last minute. A volte capita pure che cercando volo e hotel a parte paghi pure di meno.
  • La flessibilità è fondamentale: se non sei flessibile su date, destinazioni, aeroporto di partenza, non credo ti convenga cominciare a cercare tra queste offerte. Per ottenere il meglio dai last minute devi scegliere l’offerta migliore adattandoti a quello che porta, fa parte del gioco.
  • Solitamente le offerte più economiche di questi pacchetti last minute sono sempre in hotel scarsi/deludenti, mentre gli hotel buoni sono solo nei pacchetti più costosi. Giusto, perché la qualità si paga. Però chiediti: se è così dov’è la convenienza del last minute? A questo punto meglio organizzarsi per tempo la propria vacanza usando le normali offerte del mercato dei viaggi. Io sconsiglio sempre di accontentarsi degli hotel scadenti: meglio meno giorni ma fatti meglio.
  • Per come la vedo io un’offerta last minute dovrebbe sempre avere uno sconto consistente, altrimenti è inutile. Senza un notevole vantaggio economico meglio organizzarsi un viaggio su misura.
  • La “formula roulette” (prenoti alla cieca senza sapere bene che camera o addirittura hotel ti sarà assegnato all’arrivo) sarebbe sempre da evitare: sogni la suite, ti ritrovi in un hotel deprimente.

Ci sarebbe anche altro da dire, ma non la vorrei fare troppo lunga.

 

voli last minute

La convenienza dei voli last minute NON esiste, e su questo non c’è il minimo dubbio: ormai a pochi giorni dalla partenza i prezzi dei voli sono sempre sistematicamente più alti che parecchio tempo prima della partenza, quindi conviene sempre prenotarli in anticipo.

E di conseguenza gli unici pacchetti last minute volo+hotel davvero convenienti sono quelli creati da un tour operator che aveva già comprato i biglietti in anticipo e li aveva legati ad un pernotto in hotel.

 

siti migliori per prenotare

Di siti internet che vendono viaggi etichettati come “last minute” (o last second) ce ne sono una marea, ma davvero affidabili secondo me ce ne sono pochissimi.

Il più sicuro e affidabile è sicuramente Expedia, e guarda caso è anche quello con le offerte meno mirabolanti:

Expedia ricerca offerte last minute

Meglio cercare direttamente nella sezione pacchetti voli+hotel:

 

Altri due siti molto gettonati e con moltissime offerte sono:

Lastminute.com

YallaYalla.it

Il grande vantaggio è che sono ottima fonte di ispirazione. Tra gli svantaggi principali ci sono parecchi casi passati di problemi vari nella gestione delle prenotazioni

last minute significa poco tempo prima della partenza
quindi aumenta la probabilità di inconvenienti

 

Una soluzione potrebbe essere cercare ispirazione su questi siti e poi prenotare tramite Expedia.
O prenotare separatamente volo e hotel.

Tra le agenzie classiche che operano anche online mi viene in mente

CaesarTour

Ma sto ancora valutando la loro l’affidabilità.

Prossimamente conto di pubblicare recensioni approfondite in merito:
iscriviti alla newsletter o seguimi sui social (usa i pulsanti in basso)

 

last minute ad agosto, capodanno, ponti

Già normalmente è difficile trovare un buon pacchetto last minute, quindi scordati proprio di trovare qualcosa di buono in altissima stagione: cercare ostinatamente un pacchetto last minute ai primi di agosto o a metà dicembre per capodanno secondo me è solo inutile e frustrante.

Il che non significa che se arrivi all’ultimo senza esserti organizzato niente devi rinunciare alla vacanza: se a pochi giorni dalle tue ferie di agosto non hai ancora prenotato nulla e il tuo budget è limitato probabilmente l’opzione migliore che ti rimane è scegliere come destinazione la nostra bellissima Italia, come mezzo di trasporto la tua macchina (o il treno), come itinerario le strade secondarie, e avventurarti alla scoperta di zone non eccessivamente turistiche. Se arrivi all’ultimo momento cerca di andare dove la maggior parte della gente non va: ad agosto in montagna e in inverno al mare. E l’anno prossimo organizzati tutto parecchi mesi prima.

 

crociere last minute

In teoria le crociere dovrebbero essere un’ottima possibilità per vacanze last minute: ormai i mari sono pieni di meganavi con migliaia di cabine che dovrebbe essere impossibile riempire ad ogni partenza, ma anche in questo caso non sono mai riuscito a trovare nulla di particolarmente attraente. La mia impressione è che o non ci siano proprio sconti particolari per crociere last minute, o se ci sono finiscono talmente velocemente che non li ho mai visti. Prezzi molto scontati ci sono fuori stagione, ma onestamente non mi interessa andare in crociera nel Mediterraneo a novembre o febbraio: se sei fortunato e trovi giorni di sole può pure essere bello, ma se ti dice male son soldi e tempo sprecato.

Quindi anche le crociere è meglio prenotarle con largo anticipo e aspettare pazientemente le offerte migliori che saltano sempre fuori diversi mesi prima della partenza.

 

migliori destinazioni e periodi

Le pochissime offerte interessanti di solito si trovano per destinazioni molto turistiche dove si trovano concentrati parecchi albergoni e villaggi turistici con tantissime camere, e il periodo deve essere fuori dalle fasce di alta stagione: un requisito necessario per aver motivo di svendere il pacchetto turistico è che l’offerta sia superiore alla domanda.

 

 

Altre guide alla ricerca e prenotazione di viaggi:

guida alla ricerca e prenotazione dei voli

errori da evitare nella scelta di un hotel

guida pratica al noleggio auto

 

Oppure vedi le mie guide di viaggio, o gli articoli presentati in Homepage

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili