Home EuropaIslanda guida ai musei di Reykjavik

guida ai musei di Reykjavik

by MG Uberti
Published: Updated:
museo marittimo di Reykjavik

La capitale islandese è tra le meno interessanti in Europa dal punto di vista culturale (per quanto ne possano dire le guide turistiche) e questo si riflette anche sull’offerta museale: a mio avviso a Reykjavik non c’è nessun museo davvero imperdibile. E devo dire che io sono un amante dei musei. Ma qui nulla di interessante.

Tanto per rendersi conto a che livello siamo pensa che uno dei musei più famosi d’Islanda tra i turisti è il Museo Fallologico (sì, hai capito bene).

Diciamo che i musei di Reykjavik cominciano a diventare interessanti quando proprio piove di brutto e tira vento gelido: sono un riparo al caldo in cui passare del tempo. In questi casi ti ricordo che comunque l’Harpa è un’ottima alternativa gratuita, dove potrai scattare foto molto interessanti.

 

i musei di Reykjavik

Di seguito ti riporto qualche video sui musei di Reykjavik più interessanti, per rendersi conto di come sono in modo più diretto che con semplici descrizioni a parole:

 

Perlan

Museo di storia naturale. Notevole la sua posizione panoramica con vista su Reykjavik.
Bello e interessante, ma biglietti abbastanza costosi.

 

websiteesibizionirecensioni Tripadvisor

prezzo biglietti: diversi a seconda delle esibizioni (vedi questa pagina)

indirizzo: mappa

 

Maritime Museum

Museo della navigazione, attività chiave della storia islandese.

 

websiterecensioni Tripadvisor

prezzo biglietti: 2050 ISK adulti, gratis fino a 17 anni

indirizzo: Grandagarður 8, 101 Reykjavík (mappa)

 

The National Gallery of Iceland

La galleria nazionale di arte islandese.

 

website  –  recensioni Tripadvisor

prezzo biglietti: 2000 ISK adulti, gratis sotto i 18 anni

indirizzo: Fríkirkjuvegur 7, 101 Reykjavík (mappa)

 

Reykjavík Museum of Photography

Museo della fotografia islandese. Io NON lo consiglio: soldi e tempo persi.

 

Ripeto: non lo consiglio. Gli appassionati di fotografia possono andare a fotografare il vicino Harpa.

websiterecensioni (piace a pochi)

prezzo biglietti: 1200 ISK adulti, gratis fino a 17 anni

indirizzo: Grófarhús, Tryggvagata 15, 101 Reykjavík (mappa)

 

Museo Fallologico Islandese

Visto il panorama culturale abbastanza desolante di Reykjavik e dell’intera Islanda uno dei musei che spicca sugli altri in quanto originalità è il Museo Fallologico Islandese. Sembra assurdo che esista, ma ha pure avuto tanto successo che è stato trasferito dalla lontana Húsavík alla capitale Reykjavik.

Viene presentato bene in questo video di una turista entusiasta:

 

L’ho citato giusto per curiosità, ma NON consiglio di andarci, non perché ci sia niente di male ad imparare qualcosa sull’argomento, piuttosto perché il prezzo dei biglietti è spropositato: 2750 corone islandesi (al cambio attuale più di 18€ a persona), e questo museo non li vale proprio.

 

 

Per altri consigli utili sulla capitale islandese ti rimando alla mia guida alla scoperta di Reykjavik,

e per il viaggio in generale ti rimando alla mia guida di viaggio in Islanda:

In particolare ti consiglio di leggere con attenzione:

 

Photocredit immagine di copertina: Mosbatho

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili