Home EuropaGermaniaBaviera organizzare il viaggio a Monaco di Baviera per l’Oktoberfest

organizzare il viaggio a Monaco di Baviera per l’Oktoberfest

consigli e informazioni utili

by MG Uberti
viaggio Oktoberfest Monaco di Baviera

Se vuoi andare all’Oktoberfest dal punto di vista logistico ti devi preoccupare essenzialmente solo di 2 cose: i trasporti, quindi prenotare per tempo il volo o il treno, mentre se se abiti in nord Italia invece puoi andare tranquillamente in auto; e l’alloggio, che è la cosa più complicata visti i costi stellari degli alberghi a Monaco di Baviera durante le due settimane dell’Oktoberfest.

Questi i miei consigli per organizzare il viaggio a Monaco per l’Oktoberfest:

 

voli e pacchetti

Se prendere l’aereo o andare in macchina dipende ovviamente da dove abiti: se parti dal Veneto o dall’Emilia Romagna conviene usare la propria auto, ma già se devi partire da Roma io consiglierei di prenotare un volo aereo.

Se ti muovi con largo anticipo puoi anche considerare i pacchetti volo+hotel:

 

L’aeroporto di Monaco è perfettamente collegato al centro con una efficientissima ferrovia, ma se per risparmiare decidi di alloggiare nei dintorni allora conviene noleggiare un’auto.

 

hotel per l’Oktoberfest

A Monaco l’offerta alberghiera è mediamente buona e non troppo costosa quindi si riesce facilmente a trovare un buon hotel a prezzi ragionevoli, ma durante l’Oktoberfest i prezzi sono altissimi a causa della domanda molto superiore all’offerta (e dei tour operator che bloccano in massa camere per i propri pacchetti).

Ci sono 2 strategie possibili: prenotare con largo anticipo, o aspettare l’ultimo momento per prezzi ribassati last minute. Dalla mia esperienza però vedo che nessuno riesce mai ad organizzarsi tanti mesi prima da trovare prezzi decenti negli hotel centrali di Monaco, quindi alla fine conviene sempre la seconda opzione.

 

hotel last minute per l’Oktoberfest

Dalla mia esperienza degli ultimi anni la strategia che mi sento di consigliare è quella di provare il last minute: le camere degli hotel di Monaco di Baviera vengono bloccate quasi tutte dai tour operator che organizzano pacchetti di viaggio tutto compreso (che non convengono mai perché o sono troppo costosi o troppo scomodi), e le poche camere rimanenti vengono proposte sul mercato tramite i siti di prenotazione online a prezzi assurdi. Questa strategia ha sempre funzionato fino a qualche anno fa, poi la crisi economica ha cominciato a farsi sentire e sempre meno gente se la sente di spendere cifre assurde per andare all’Oktoberfest, quindi sempre più camere alla fine rimangono invendute, e alcuni hotel all’ultimo si decidono a rimetterle sul mercato a prezzi ragionevoli.

Ti consiglio dunque di provare a cercare una camera in hotel solo pochi giorni prima della partenza. Prova a cercare usando questa maschera di ricerca:

 

Ovviamente per applicare questa strategia last minute devi considerare che:

  • lo puoi fare solo se poi a Monaco ci vai in macchina o in treno (treno diurno e non treno notte), perché se invece devi andarci in aereo (necessario dal sud Italia e dalle isole) è necessario prenotare il volo con largo anticipo;
  • devi sempre mettere in conto che c’è il rischio di non trovare nulla nelle date di tuo interesse (specialmente nei fine settimana);
  • è sempre meglio andare durante la settimana perché nei weekend i prezzi rimangono alti (o non si trova proprio posto).

 

prenotare con largo anticipo

Fino ad alcuni anni fa l’unico modo per organizzare un buon viaggio a Monaco nel periodo dell’Oktoberfest era prenotare con largo anticipo: bisognava cominciare a cercare addirittura con un anno di anticipo o comunque non più tardi di febbraio. Purtroppo ho visto che nessuno riusciva ad impegnarsi così tanti mesi prima, soprattutto considerando che all’Oktoberfest è bello andarci in compagnia, ma è praticamente impossibile riuscire a mettere d’accordo un gruppo di amici mesi prima dell’evento.

Inoltre anche muovendosi un anno prima le camere in centro sono comunque costosissime durante le due settimane dell’Oktoberfest: gli hotel buoni superano facilmente i 500€/notte per una camera doppia, e non si trovano camere a meno di 150-200€ negli hotel più scarsi. Leggi la mia guida ai migliori hotel di Monaco.

 

S-Bahn

Durante l’Oktoberfest se non trovi camere a prezzo ragionevole in zone centrali la cosa migliore da fare è cercare un hotel nei dintorni di Monaco: ci sono moltissimi paesini con ottimi hotel, tutti perfettamente collegati al centro di Monaco tramite la rete ferroviaria S-Bahn. Anche paesi più lontani come ad esempio Rosenheim sono un’ottima alternativa, specialmente se sei con altre persone e potete approfittare del Bayer Ticket.

 

Oktoberfest low cost

Su internet si trovano una marea di offerte low cost per pacchetti viaggio organizzato a Monaco di Baviera per l’Oktoberfest. Apparentemente sembrano buone offerte: viaggi molto economici che offrono comunque pratiche soluzioni per partecipare all’Oktoberfest quando da solo è molto difficile orientarsi, e organizzati da gente esperta che c’è stata tantissime volte.

Per rispondere a tutti quelli che mi hanno chiesto informazioni in merito:

non conosco buoni pacchetti low cost per l’Oktoberfest

Se ti organizzi da solo per tempo (oppure all’ultimo momento se sei fortunato nel trovare camere rimaste invendute e offerte a prezzi bassi sottodata) puoi organizzare un bel viaggio a prezzi ragionevolmente contenuti, ma se ti affidi ai pacchetti solitamente in vendita su internet troverai di solito una qualità proporzionale ai prezzi.

Secondo me viaggi del genere possono andar bene per ragazzi giovani senza molte pretese o aspettative riguardo all’alloggio, senza alcuna voglia di organizzarsi da soli il viaggio, con molta flessibilità e disponibilità ad adattarsi a tuttre le soluzioni, e con l’unico interesse di conoscere altri ragazzi della loro età.

Se hai più di 30 anni e un minimo di aspettative sulla qualità del viaggio lascia perdere e organizzati tutto da solo, mettendo in conto di spendere sicuramente molto di più di quanto mostrato sopra (ottenendo però un viaggio molto migliore).

Molte recensioni di gente che ha partecipato a questi viaggi (recensioni che puoi trovare ad esempio in questa pagina del forum Tripadvisor) parlano di organizzazione pessima, viaggi lunghissimi, ritardi notevoli, programma non rispettato, hotel lontanissimi dal luogo dove si svolge l’Oktoberfest (una recensione diceva a 100km di distanza) e in generale massima insoddisfazione. Certo, ce ne sono anche di positive, dipende da cosa ti aspetti.

La soluzione migliore per andare all’Oktoberfest e spendere poco è mettere insieme un gruppo di amici (se volete prenotare un tavolo è importante che siano 10, o 20 o 30, perché quasi tutti i tendoni principali accettano prenotazioni solo per gruppi a multipli di 10) e andare a Monaco con con la vostra auto prenotando l’hotel con largo anticipo (significa tra gennaio e marzo). Per risparmiare puoi anche prenotare un alloggio fuori Monaco, l’importante è che sia ben collegato tramite i trasporti pubblici ferroviari (metro e S-Bahn).

Se non riuscite ad organizzarvi mesi prima potete provare ad aspettare l’ultimo momento e vedere se trovate alloggi a prezzi ragionevoli quando le camere invendute vengono rimesse sul mercato (in questi ultimi anni capita sempre più spesso).

Se partite dal centro sud Italia dovete organizzarvi per tempo comprando con largo anticipo i biglietti aerei.

Un’alternativa economica sono i pullman di Flixbus.

Da alcune città la soluzione migliore è il treno: guarda il sito delle ferrovie tedesche.

In questo modo magari spenderete qualcosa in più rispetto ai viaggi organizzati discussi prima, ma il costo totale del viaggio sarà comunque contenuto e l’esperienza nettamente migliore: vi divertirete senza spendere un patrimonio.

Se siete arrivati all’ultimo momento senza prenotare nulla e i prezzi che trovate sono alti vi consiglio di rimandare all’anno prossimo.

Se poi non riesci proprio a trovare nulla puoi sempre valutare le alternative all’Oktoberfest.

 

assicurazione di viaggio

In ogni caso se poi decidi di andare a Monaco per l’Oktoberfest ricordati di fare una assicurazione di viaggio:

banner assicurazione viaggio in Germania

In teoria con la tessera sanitaria TEAM italiana si dovrebbe aver diritto all’assistenza sanitaria gratuita anche in Germania, ma alcuni trattamenti sono esclusi, e comunque in caso di incidente o malori all’Oktoberfest (con tutta quella birra ogni anno ne capitano parecchi) è meglio avere una assicurazione che copra tutto. La spesa per l’assicurazione è niente in confronto a quanto spenderai per il viaggio, in particolare per l’alloggio, e ti permette di stare più tranquillo.
Quindi fatti una buona assicurazione.

 

Vedi i miei altri articoli di approfondimento sull’Oktoberfest:

guida pratica alla Oktoberfest

le recensioni di tutti i tendoni grandi

prezzi aggiornati di birra e cibo

come prenotare un tavolo

 

La guida all’Oktoberfest è parte della guida di viaggio a Monaco di Baviera.

 

Vedi anche la guida di viaggio in Baviera:

banner guida di viaggio in Baviera

 

A sua volta parte della guida di viaggio in Germania:

banner guida di viaggio in Germania

 

 

Per altri consigli vedi le altre guide di viaggio, o vai alla Homepage

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili