Home EuropaGermaniaBaviera prenotare un tavolo all’Oktoberfest di Monaco

prenotare un tavolo all’Oktoberfest di Monaco

link, consigli e informazioni utili

by MG Uberti
prenotare un tavolo all'Oktoberfest di Monaco

In questa pagina riporto consigli e informazioni utili per prenotare un tavolo all’Oktoberfest di Monaco. In particolare ti spiego come funziona in pratica, quanto ti costa (metti in conto dai 35-50€/persona a salire), e soprattutto quando NON ti serve/conviene prenotare.

Ovviamente PRIMA di passare alle eventuali prenotazioni devi aver già scelto i tendoni: per capire quali siano quelli che ti piacciono di più ti rimando alla mia pagina di approfondimento sui tendoni grandi e sui tendoni piccoli.

Io consiglio sempre di puntare sui tendoni grandi.

 

concetti da capire

Prima di tutto è importante capire come funziona l’Oktoberfest:

  • Ogni anno all’Oktoberfest vengono allestiti 17 tendoni grandi e 21 tendoni piccoli.
    Al turista medio di solito interessano di più i tendoni grandi: sono i migliori.
  • L’ingresso nei tendoni è gratuito.
    Però ti fanno entrare solo se c’è posto o se hai prenotato.
  • Nei tendoni grandi di solito il 35% dei posti viene lasciato senza prenotazione.
    Questo in teoria, in pratica non saprei. E una parte è assegnata alle persone del posto.
    I posti senza prenotazione servono a dare possibilità di sedersi ai gruppi piccoli e a chi non ha prenotato.
  • Se si è pochi (6 persone o meno) di solito durante la settimana si riesce ad entrare senza prenotazione a pranzo o nel pomeriggio. La sera diventa più difficile. La sera dei fine settimana quasi impossibile.

Per quanto riguarda le prenotazioni:

  • Per prenotare un tavolo devi comprare in anticipo un voucher.
    Significa: devi pagare in anticipo le consumazioni per tutto il tavolo.
  • Generalmente il minimo anticipo sono 2 litri di birra e mezzo pollo per persona .
    Se poi non riesci a bere 2 litri di birra fa niente: li paghi lo stesso.
  • Quindi ai prezzi attuali costa circa 35-50€ a persona.
    Nei tendoni più richiesti e nelle serate più interessanti anche molto di più.
  • In particolare NON puoi prenotare solo per 2 o 4 persone:
    puoi solo prenotare tavoli per 10 persone (più raramente per 8).
    Se siete in pochi vedi i consigli in fondo a questa pagina.
  • Puoi prenotare solo per 10 persone o per multipli di 10.
    Se siete in 7 o in 12 la sera è un problema, in particolare nei fine settimana.
  • Se volete un tavolo prenotato la sera dovete raggruppare amici in multipli esatti di 10. E dovete essere sicuri che vengono tutti: si paga tutto in anticipo.
  • Si prenotano solo i posti nei tavoli dentro i tendoni:
    nei Biergarten all’aperto non è prevista prenotazione (ma verifica ai link seguenti).
  • Il pagamento dei voucher va fatto in anticipo.
  • Ogni tendone ha i suoi regolamenti: devi contattarli e verificare.
  • Le prenotazioni di solito si aprono in primavera, al più tardi ad aprile maggio.
    Meglio cominciare a controllare da marzo.

Per quanto riguarda l’affollamento inutile usare le parole:

folla gente dentro tendone Hofbrau Oktoberfest Monaco di Baviera

E questo era qualche anno fa in un tranquillo mercoledì pomeriggio dentro il tendone Hofbräu. Sottolineo “in un tranquillo mercoledì pomeriggio”, perché il massimo affollamento c’è la sera, e specialmente nelle sere dei fine settimana. L’Hofbräu-Festzelt è il tendone più ambito dai turisti: di solito i visitatori stranieri all’Oktoberfest sono circa il 15% del totale, ma in questo tendone gli stranieri in media arrivano ad essere il 30% dei clienti totali.

Questa invece è l’atmosfera all’Hacker Festzelt già alle 11:00 del mattino:

Quindi: si, per certi tendoni ti serve una prenotazione.

Per prenotare devi usare questi link:

 

i link per prenotare nei tendoni grandi

Trovi regole e moduli di prenotazione dei tendoni grandi a questi link:

Questi i link ai 3 tendoni della Oide Wiesn:

Le pagine a cui si viene rimandati sono generalmente in tedesco, ma si traducono facilmente con le opzioni dei browser. Se la pagina non funziona riparti dalla homepage del sito del tendone e cerca “Reservierung”. Se non funziona nemmeno quello scrivi all’indirizzo email presente su ogni sito.

Controlla bene i menu: a volte ci sono offerte convenienti.

Come detto prima i tendoni cominciano ad accettare prenotazioni in primavera: verifica questi link da marzo in poi. Se sei in ritardo o non trovi posto vedi i consigli nei paragrafi seguenti.

 

i link per prenotare nei tendoni piccoli

Trovi regole e moduli di prenotazione dei tendoni piccoli a questi link:

Regole e prezzi nei tendoni piccoli variano: devi verificare uno per uno.

Ma secondo me prenotare nei tendoni piccoli non conviene: paghi quasi uguale rispetto ai migliori tendoni grandi, a volte pure di più, e di sicuro non c’è lo stesso effetto che nei tendoni grandi.

 

cosa succede realmente all’Oktoberfest

I tendoni principali la sera sono sempre pieni, e nei fine settimana sono off-limits se non hai prenotato, perché è lì che tutti vogliono andare: le code all’ingresso possono essere estenuanti, e ti può anche capitare di stare in fila mezzora o più e poi sentirti dire che comunque non puoi entrare.

Però a pranzo durante i giorni feriali la situazione è molto più tranquilla e, soprattutto se non siete più di 5-6 persone, ci si riesce a sedere facilmente.

A volte ci si può sedere ai tavoli prenotati da una certa ora in poi con l’impegno che quando arriva l’ora per cui sono stati prenotati e arrivano i proprietari bisogna sloggiare all’istante e senza storie.

 

consigli e suggerimenti

Detto questo … come regolarsi per godersi al meglio l’Oktoberfest?

Ovviamente dipende da cosa vuoi fare e quanti soldi sei disposto a spendere:

  • Se sei con un piccolo gruppo di 5-6 persone (o meno) ti conviene andare a pranzo o nel pomeriggio e NON prenotare: tanto puoi prenotare solo tavoli da 10 persone, e sei obbligato a prepagare 2 litri di birra e mezzo pollo a persona, invece se trovi posto senza prenotare ordini e paghi solo ciò che vuoi realmente consumare. Poi la sera andate a fare un giro per la fiera e guardate le attrazioni. Oppure tentate la sorte per entrare anche la sera.
  • Una variante del punto precedente è che vai a pranzo in un tendone principale, torni in albergo a farti un riposino per riprenderti dalla birra (serve) e torni la sera a farti un giro per l’Oktoberfest illuminata a festa.
  • Se invece vuoi goderti il massimo: ti organizzi con largo anticipo, raccogli un gruppo di dieci amici che sono disposti a spendere per divertirsi e prenoti a marzo-aprile un tavolo la sera in uno dei tendoni migliori. Sicuramente è costoso, ma ne vale la pena. A questo punto meglio spendere ancora e prenotare più sere in tendoni differenti. Meglio se con una pausa in mezzo.
  • Se è la prima volta che vai all’Oktoberfest invece è meglio andare a pranzo e fare un giro esplorativo nel pomeriggio. Poi se ti piace i prossimi anni tiorganizzi meglio, magari facendo come consigliato al punto precedente.

Specifico che

io NON posso aiutarti a prenotare un tavolo

Per prenotare un tavolo usa i link precedenti.

 

Vedi anche i miei altri articoli sull’Oktoberfest:

guida pratica alla Oktoberfest

come organizzare il viaggio a Monaco per l’Oktoberfest

le recensioni di tutti i tendoni grandi

prezzi aggiornati di birra e cibo

 

La guida all’Oktoberfest è parte della guida di viaggio a Monaco di Baviera.

 

Vedi anche la guida di viaggio in Baviera:

banner guida di viaggio in Baviera

 

A sua volta parte della guida di viaggio in Germania:

banner guida di viaggio in Germania

 

 

Per altri consigli vedi le altre guide di viaggio, o vai alla Homepage

 

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili