Home EuropaIslanda le strade del Circolo d’Oro in Islanda

le strade del Circolo d’Oro in Islanda

by Valerio M.
Published: Last Updated on
mappa strade Circolo d'Oro Islanda

Raggiungere le tre attrazioni del Circolo è molto facile: la più vicina è il parco nazionale di Thingvellir che da Reykjavik si raggiunge molto facilmente prendendo la strada 36 in uscita dalla capitale; poi per proseguire verso Geysir e la cascata Gullfoss si prende la strada 37 tramite il raccordo della 365 (che adesso è asfaltato).

Una volta visitata anche la cascata Gullfoss per ritornare sulla Ring Road (autostrada 1), supponendo che si faccia il giro dell’Islanda in senso antiorario come fanno tutti (anche se non c’è un preciso motivo), ci sono due possibilità: solitamente si torna seguendo la strada 35 e si arriva alla Hringvegur (la Ring Road 1) subito dopo Selfoss (un paesino senza particolare interesse), oppure si può seguire la strada 30, che a differenza di quanto dice la Lonely Planet adesso è tutta asfaltata, che arriva sulla 1 circa 15 km dopo l’innesto della 35.

Se si ha tempo una possibile deviazione interessante è questa: risalire lungo la valle di Þjórsárdalur (Thjorsardalur) seguendo la strada 32 fino al suo ricongiungersi con la strada 26 che si può seguire per tornare indietro sulla Ring Road. ATTENZIONE: c’è un tratto della 26 che non è asfaltato e ha la superficie in ghiaia. Verifica comunque che magari nel frattempo non sia stato asfaltato.

Per le strade in Islanda fai sempre riferimento al sito vegasja:

mappa strade Circolo d'Oro Islanda

In questo sito trovi tutte le strade islandesi classificate in base al loro stato: quelle grigio scuro sono asfaltate, quelle marrone chiaro sono invece strade sterrate. Le strade sterrate qui segnate in marrone chiaro sono comunque percorribili con una normale macchina, a differenza delle Piste F.

Per la guida sulle strade islandesi rimando anche al sito road.is

 

Le tappe del viaggio su queste strade sono quelle classiche del Circolo d’Oro:

il parco nazionale di Thingvellir

Thingvellir Islanda

il geyser di Geysir

la cascata Gullfoss

 

Per i luoghi di interesse nei dintorni vai alla sezione sull’Islanda sud occidentale.

Per altri consigli utili su come organizzare il viaggio ti rimando alla mia guida di viaggio in Islanda:

In particolare ti consiglio di leggere con attenzione:

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili