Home ItaliaLiguria parcheggiare a Genova

parcheggiare a Genova

by Valerio M.
Published: Last Updated on
Genova ingresso Park Marina Porto Antico

Parcheggiare a Genova è un problema, o meglio è costoso: Genova è una città stretta sul mare, c’è poco spazio, e quei pochi spazi destinati al parcheggio delle auto ovviamente costano.
In questa pagina riporto consigli su come e dove parcheggiare a Genova (in particolare su quali parcheggi evitare), link ai siti utili per avere una panoramica dei parcheggi disponibili, e ovviamente una panoramica di prezzi e tariffe dei parcheggi a Genova.

 

consigli per parcheggiare a Genova

Il primo consiglio fondamentale per parcheggiare a Genova è: se possibile evita di venire a Genova in macchina. Davvero. Come detto nell’introduzione Genova è una bella ma piccola città addossata sulla costa, dove gli spazi disponibili sono pochi, e quei pochi destinati al parcheggio delle auto ovviamente costano. L’auto per visitare Genova non solo non serve: è proprio di impaccio. E parcheggiarla di notte è un costo. Meglio venire in treno, o in aereo per chi abita lontano (se si riescono a trovare tariffe accettabili).

Anche se prendi Genova come base per visitare altre zone della Liguria, come ad esempio le Cinque Terre, l’auto poi potrebbe non servirti: per andare alle Cinque Terre è meglio usare il treno (parlo per esperienza personale).

Ovviamente in alcuni casi capita di dover venire per forza in auto, a me ad esempio è capitato, e allora bisogna trovare un parcheggio funzionale alle proprie esigenze, che di solito significa “quanto più vicino possibile a dove devi andare”.

Visto che l’auto per girare a Genova non serve la cosa migliore è trovare un hotel con parcheggio incluso, che di solito NON significa “incluso nel prezzo”, ma “disponibile a pagamento”. Negli hotel buoni/decenti i prezzi vanno mediamente dai 20€/notte a salire. Può sembrare tanto, ma quando si analizzano con attenzione le tariffe medie dei parcheggi a Genova alla fine sono tariffe convenienti (anche 25€/notte alla fine è buono per un hotel con parcheggio incluso, per la comodità di avere l’auto sotto la tua camera). Ovviamente per essere davvero comodo e utile il parcheggio deve essere proprietario dell’hotel, o al limite convenzionato e a due passi dell’ingresso: ATTENZIONE che selezionando su Booking o Expedia hotel “con parcheggio” spesso escono hotel che poi consigliano di parcheggiare in strada o indirizzano a parcheggi normali a qualche centinaio di metri dall’hotel.
E comunque questi parcheggi bisogna sempre pagarli a parte: rarissimi i B&B con parcheggio incluso gratuito.

Ultimo consiglio: per come la vedo io NON conviene prenotare online il parcheggio pagandolo in anticipo con app o siti dedicati (ParkClick, MyParking, ecc.), perché è capitato che gente abbia pagato in anticipo e poi arrivata sul posto il parcheggio era pieno. Secondo me è sempre meglio pagare sul posto.
Ovviamente studiandosi bene prima le varie possibilità.

 

siti utili per parcheggiare a Genova

Per mia esperienza due sono i siti migliori per trovare il parcheggio che più risponde alle nostre esigenze nelle varie città del mondo: Parkopedia e Google Maps.

Il migliore è sicuramente Parkopedia: inserisci giorni e orari per il tuo parcheggio e il sito ti mostra i risultati su mappa evidenziando benissimo i prezzi attesi. Come in questo screenshot:

Parkopedia Genova

Di default Parkopedia mostra i garage e i parcheggi custoditi, ma cliccando su “in strada” nella barra al centro in basso poi ti visualizza anche i parcheggi lato strada e i relativi prezzi orari. A Genova non contarci: troppo pochi, sempre occupati, e soprattutto soggetti a furti e danneggiamenti.

Poi per ogni parcheggio vengono fornite tutte le informazioni necessarie: posti disponibili, se interrato o all’aperto, se custodito o meno, indirizzo, telefono, website, orari apertura, tabella tariffe, opzioni di pagamento.

E’ il sito che io uso sempre per cercare parcheggi in tutto il mondo.

Dopo la ricerca su Parkopedia poi passo a Google Maps, in questo caso cercando Genova parcheggi: per una doppia verifica delle informazioni trovate prima, e soprattutto per leggermi le recensioni dei vari parcheggi.
Proprio leggendo le recensioni ho scoperto i problemi di sicurezza del parcheggio di interscambio Genova Di Negro (vedere paragrafi seguenti). Non che le recensioni online siano sempre veritiere o utili: vanno prese con diffidenza e beneficio del dubbio, ma sono sicuramente molto utili.

 

quanto costa parcheggiare a Genova

Come detto subito nell’introduzione: parcheggiare a Genova costa mediamente tanto. Bene. ma quanto? Ovviamente dipende: dalla zona (più vai lontano dal centro meno paghi) e dagli orari (di notte molto meno che di giorno).

In linea di massima possiamo dire che i prezzi medi attuali sono:

2€ l’ora

dai 20€ per 24h a salire

Ho detto più volte che parcheggiare a Genova costa “tanto”, ma in realtà non è nemmeno poi vero: questi prezzi sono ormai in linea con le principali città italiane ed europee. Anzi, considerando che Genova è piccola e il poco spazio disponibile è prezioso, a ben vedere non è nemmeno poi così “tanto”. Il problema è che i prezzi aumentano ovunque, mentre la disponibilità economica delle persone normali cala.

Tornando ai prezzi: ricorda che bisogna sempre metterli in relazione al costo totale del viaggio. Quindi considerando quanto ti costa il viaggio a Genova alla fin fine 2€ l’ora per parcheggiare davanti all’acquario e arrivare in macchina alla destinazione del tuo viaggio in realtà non è poi così tanto, se per tutto il viaggio in totale spendi qualche centinaio di euro.

 

dove parcheggiare a Genova

Quindi: dove parcheggiare a Genova?

Quanto più vicino possibile a dove devi andare, anche se poi ti costa 2€/h o più.

Usa Parkopedia per trovare i parcheggi più comodi per le tue esigenze.

Qui di seguito alcune info e considerazione sui parcheggi più usati, sia a pagamento che gratis:

 

i parcheggi di interscambio

A Genova ci sono 3 parcheggi di “interscambio”, quindi grandi parcheggi pensati per dare agli automobilisti la possibilità di lasciare le loro auto e spostarsi in città con i mezzi pubblici (all’estero questo tipo di parcheggi vengono anche detti P+R, cioè Park and Ride), con buona disponibilità di posti e tariffe molto economiche.

Il più interessante per i turisti è sicuramente il

Parcheggio di interscambio Dinegro

a Piazza Dinegro (davanti al Terminal Traghetti del porto)

135 posti auto

6€ tutto il giorno + 1 biglietto trasporti incluso (valido fino alle 24:00)

Il grandissimo vantaggio è che a due passi trovi la fermata della metro Dinegro (vedi la mia pagina sulla metro a Genova).

ATTENZIONE: in teoria questo è il parcheggio più conveniente di Genova, ma NON è custodito, e le auto lasciate qui sono spesso soggette a furti e danneggiamenti. Io stavo quasi per decidere di lasciare la macchina qui, quando sono rimasto insospettito da questa foto che Google Maps ha scelto come foto rappresentativa del parcheggio: auto con i finestrini spaccati. Da una veloce ricerca online sulle ultime notizie (recenti) dei furti d’auto a Genova ho scoperto che quello dei furti d’auto è un problema costante e frequente, e a quel punto ho preferito spendere molto di più per parcheggiare l’auto a piazza Principe (vedi dopo). Forse di giorno c’è più passaggio di gente, ma anche in quel caso non mi sentirei molto tranquillo, e sicuramente non la lascerei mai lì la notte.

Gli altri 2 sono:

Parcheggio di interscambio Marassi
piazzale Marassi (mappa) 133 posti

Parcheggio di intescambio Molo Architetti
Piazzale Edoardo Malachina (Pegli) – 132 posti

Troppo lontani dalle attrazioni di Genova, e con gli stessi problemi di sicurezza.

 

parcheggi gratuiti

Si, a Genova esistono anche parcheggi gratuiti! Ma ovviamente sono pochi, praticamente sempre occupati, e comunque o troppo lontani dal centro o comunque non consigliabili: se ci sono problemi di sicurezza nei parcheggi ufficiali figurati in quelli gratuiti!

L’unica strada con parcheggi gratuiti (linee bianche) vicino ai luoghi di interesse turistico a Genova è via Rubattino.

Però, ripeto: meglio rassegnarsi a pagare un parcheggio custodito.

 

parcheggi per Acquario di Genova

Per andare in auto all’acquario di Genova ci sono diversi parcheggi. Per farti un’idea consiglio sempre di usare Parkopedia e inserire come destinazione “Genova acquario”, poi gli orari previsti. Puoi anche vedere questa mappa pdf.

Il parcheggio più vicino all’Acquario di Genova è il

Parcheggio Acquario di Genova

167 posti, NON coperto, 2,20€/h

mappa e recensioni

Parcheggio all’aperto proprio di fronte all’Acquario. Ovviamente sempre pieno: difficile trovare posto.

 

Un altro parcheggio molto usato (perché ha molti più posti) e comunque vicino è il:

Park Marina Porto Antico

L’ingresso di questo parcheggio è quello fotografato nella foto di copertina di questa pagina: come puoi vedere dalla foto, che è stata scattata alle 13:30 di un giovedì di metà aprile, è quasi sempre pieno, e spesso bisogna fare la fila all’ingresso (per poi snervarsi dentro a trovare l’unico posto disponibile).

Ci sono 230 posti auto (pochi in alta stagione negli orari in cui l’acquario è più affollato), è aperto 24h/24, e dalle 8:00 alle 20:00 c’è una cassa con operatore (altrimenti casse automatiche 24h/24).

TARIFFE: 2€/ora (lun-ven 7:00-22:00)

2,50€/ora (sab-dom 7:00-22:00)

1,30€/ora (lun-dom 22:00-7:00)

indirizzo: Calata Salumi, 6R, 16126 Genova GE, Italia

website  –  mappa  –  recensioni

 

 

Altri parcheggi molto usati a Genova:

 

parcheggio Genova Piazza Principe

E’ il parcheggio annesso alla stazione centrale. Sotterraneo, custodito (almeno in teoria), abbastanza moderno e decentemente tenuto, ma soprattutto ben posizionato: accanto trovi una fermata della metro, a piedi ti incammini per via Balbi e da lì velocemente raggiungi i luoghi di interesse a Genova, e ovviamente dalla stazione ferroviaria raggiungi tutte le destinazioni sulla costa ligure.

TARIFFE: 2,20€/h , 18€ giorno solare (NON 24h)

foto del dettaglio tariffe

ATTENZIONE: se hai il Telepass te lo riconosce automaticamente, quindi all’ingresso basta avvicinare l’auto alla sbarra che si alza da sola (NON devi prendere il biglietto), e lo stesso all’uscita (NON devi pagare alla cassa).

indirizzo: Via S. Benedetto, 10

L’ingresso è sotto questa arcata:

Genova ingresso parcheggio Piazza Principe FS

 

 

Garage Lampo

Come premio per aver letto fin qui ti segnalo una piccola chicca che ho scoperto nel mio ultimo viaggio a Genova: il Garage Lampo, un piccolo garage di soli 25 posti auto, in posizione centralissima per tutto, con una tariffa di soli 15€/24h (la più bassa che ho trovato a Genova in posizione centrale in un garage sicuro). La tariffa oraria invece è la solita 2€/ora, che per la posizione è comunque buona. E’ fuori dalla ZTL: lo raggiungi da via Antonio Gramsci girando al semaforo su via delle Fontane. Nota bene: è aperto solo di giorno e la sera chiudono presto (prima del covid mi pare alle 20:00, ultimamente alle 18:00), quindi non va bene se arrivi tardi a Genova. Inoltre ti consiglio vivamente di telefonare e prenotare con largo anticipo. Telefona comunque per verificare orari di apertura e validità delle tariffe.

indirizzo: Piazza Bandiera, 21/R

telefono: +39 010 2512400

mappa e recensioni

 

Per altre informazioni utili su come organizzare il viaggio vedi la mia guida alla scoperta di Genova:

banner guida di viaggio a Genova

In particolare vedi le pagine:

dove dormire a Genova

noleggio auto a Genova

cosa vedere a Genova

dove mangiare a Genova

 

Ti rimando anche alla home page e alla guida di viaggio in Italia

altri buoni consigli per i tuoi viaggi

Leave a Comment

Le pagine di questo sito contengono link di affiliazione da cui il sito può guadagnare una commissione se tu li usi per accedere ai siti da cui comprare servizi di viaggio. La commissione non incide sul costo totale, quindi usare questi link a te non costa nulla e ripaga il servizio e i consigli sui viaggi che questo sito offre gratuitamente.

 

Io non mi vedo come un travel blogger: sono un ingegnere, e mi piace risolvere problemi. In questo mio sito sintetizzo la mia solida esperienza di viaggio rispondendo a domande e dubbi comuni che avrei anche io nella preparazione delle mie vacanze.
Questo ti offro: consigli dettagliati e onesti, che ti fanno risparmiare tempo e soldi nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

i più letti

guide utili